Nel breve racconto l’orto si fa su di una grande terrazza ed é un orto incredibilmente rigoglioso. Non poteva essere altrimenti: dove non c’è più la mano fatata delle vecchie fiabe, ma l’incredibile spazio fantastico percorribile nel presente, si rende indispensabile un immaginario potente. In questo caso un nonno con il  ‘pollice verde’  e un ‘testimonial’ straordinario, capace di trasformare i desideri in realtà. La riscoperta della natura è possibile anche sul balcone di una grande metropoli.(+ 3)

Le delicate illustrazioni  sono di Alessandra Cimatoribus, piene di splendore, tenerezza e magia.

 acquista su amazon

 link di riferimento:

http://www.interlinea.com/lerane/schede_novita/Lavatelli,Benvenuto,pomodoro.htm

http://www.rete-news.it/benvenuto-pomodoro-2/

Ultima modifica:

Condividilo con i tuoi amici:


E tu, cosa ne pensi?